+39 0532 764777 dr.claudia.randi@gmail.com

Lifting non chirurgico con cellule staminali di origine adiposa e/o fillers

Lifting non chirurgico con cellule staminali di origine adiposa e/o fillers

Il lifting non chirurgico del viso, o soft-lifting si può ottenere con diverse procedure mediche che possono essere effettuate singolarmente o, in certi casi, anche in combinazione fra loro:

  • fili di sospensione, è un trattamento medico-estetico mininvasivo che permette – senza l’utilizzo del bisturi – di risollevare i tessuti sottocutanei del volto scivolati verso il basso per effetto della gravità.

Indicazioni per il soft-lifting del volto

Il lifting non chirurgico con fili di sospensione è indicato per quei pazienti che presentano moderati cedimenti sottocutanei di volto e collo, per i quali non vi sia quindi una specifica indicazione per un intervento di lifting chirurgico.

La procedura di Soft-lifting è adatta in particolare a pazienti che presentano:

  • perdita di volume a livello del terzo medio del viso
  • rilassamento del terzo inferiore del viso
  • perdita della definizione del contorno mandibolare
  • rilassamento del collo
  • rilassamento dell’area perioculare
  • rilassamento del terzo superiore del viso

Come avviene il lifting non chirurgico

Il trattamento è ambulatoriale, la procedura infatti richiede solamente una semplice anestesia locale e al termine della seduta il paziente può ritornare alla propria vita sociale.

Risultati

Il soft-lifting permette di ridefinire l’ovale del viso, promuovendo inoltre un ringiovanimento cutaneo in grado di ritardare la necessità di ricorrere al bisturi per una procedura chirurgica più invasiva.

  • fillers: anche un sapiente uso dei Fillers può consentire di ottenere un effetto lifting del volto intervenendo generalmente a livello degli zigomi per risollevare la guancia e sul contorno mandibolare per ridefinire e scolpire l’ovale del volto.
  • medicina rigenerativa: già da qualche anno la scienza ci mette a disposizione anche le cellule staminali presenti nel tessuto adiposo; saranno il futuro della medicina estetica e non solo.

Prenota la tua visita

1 + 2 =